Al sudaur, la festa, l’amaur

PAR LA NÔT L’AMIZEZZIA
I amig dal dialatt iv’inviden ad arcurder:

INTÀUREN A CASTEL, LA NOSTRA CAMPAGNA

Dialatt Slow

Grazie alla sensibilità di Sauro Dalfiume (assessore) ed all'efficienza di Carla Bernardoni (staff comune Castel San Pietro Terme), il nostro gruppo diventa protagonista della serata "Dialatt Slow".

Circa ottanta ARTISTI CASTELLANI ALLA 19° EDIZIONE DI ARTE E CREATIVITA'

Quest'anno si terrà alla sala comunale di piazza Galilei (ex asilo nido) a Castel San Pietro Terme, la rassegna "Arte e creatività" che, come sempre, augurerà buone feste a cittadini e visitatori o

Al prugett

Non si ha la pretesa di presentare l'intera vicenda sociale di Castel San Pietro Terme dal suo costituirsi fino ai nostri giorni, ma solo lo spaccato di un periodo significativo, emblematico però, della sua storia: grosso modo dai primi decenni del '900 alla fine degli anni '80/'90 il passaggio dall'età del barroccio (la biroza) a quello di internet...
Giorgio Biondi

...l'internet, il mezzo di comunicazione attraverso il quale desideriamo condividere e far conoscere l'arte, la cultura e le storie di ieri e di oggi, quali risultanti del vivere quotidiano, della vitalità e dell'intraprendenza della comunità di Castel San Pietro Terme.
Antonio Fimiani