Usvei dal falegnam

Più naturalmente: martèl, cavalàtt, tanâi, ciûd, cunpâs, pînza, scalatta e altri, che però hanno grafia e fonetica simili a quelle dell'italiano.

Vocaboloicona ordinamentoPronunciaSignificato
bancån

il banco principale

caliṡvêri

alesatrice regolabile.

cô ed luṡêrta

lima di legno piatta, tonda.

furån

per fare forellini

galîga

trapano a mano.

inbrunidûr

per arrotare la “stacca” (v. oltre).

inplizadûra

impellicciatura

lémma

lima da ferro.

manézz

chiavi inglesi.

påmmṡa

pomice

piôla

pialla

piulàtt

pialla più piccola.

prêda

cote per affilare.

pumazôl

per lucidare.

quadarlàtt

sega stretta..

rafàtt

segnalinee

rånnda

specie di grande compasso per lavorare alle botti.

ranzinèla

sega con manico.

râspa

lima da legno.

saiga

sega

scarpèl

scalpello

scuèdra a cantån

squadra a 90°.

scuèdra a spézza

squadra a 45°.

scuèdra zòpa

squadra regolabile.

ṡgadézza

segatura

ṡgån

sega grande.

ṡgavlàtt

seghetto a punta.

ṡgôrbia

per scavare in tondo.

ṡgrusén

pialla grossolana.

spundarôla

per limare negli spigoli.

stacca

raschino di ferro.

stanpàtt

per fare cornici.

taṡadûr

serie di martelli speciali per lavorare alle botti.

triänguel

lima triangolare.

truvlén

trivellino

turciàtt

strumento per stringere.

turciatta

idem ma più grande.

ungiôl

per praticare incavi.