Al Dialatt Castlan

Vocaboloicona ordinamentoPronunciaSignificato
ṡlavac' (a)

a iosa

sléppa

ceffone

ṡlimunèr

[v.] palpeggiare

ṡludrê

mangiata, ingorda

ṡmajadåura

macchina-utensile per preparare lo spago. Ridotta la canapa in fili sottilissimi, la si fa passare, per bagnarla ben bene, in una bacinella d’acqua posta inferiormente alla macchina stessa; i fili, sempre di seguito, si portano in alto e vengono incerati a dovere; quindi raccolti prima in matasse e poi in gomitoli.

ṡmalvén

svenimento

ṡmanarvêrs

manrovescio

ṡmanazèr

[v.] non stare fermo con le mani, toccare, palpeggiare

ṡmanàżż

frenesia

ṡmarlitèr

[v.] armeggiare attorno ad una serratura

ṡmataflån

ceffone

ṡmazulè

mazzata (gerg. pop. rapporto sessuale)

ṡmincêr

[v.] andare in fretta (a. picchiare)

ṡmiulèr

[v.] miagolare (a. lamentarsi)

ṡmójja

bagnaticcia

ṡmôrcia

feccia

ṡnadrazèr

[v.] sguazzare nell'acqua

socuänt

alcuni

sójja

sudicia

sôla

suola

sôla

suola

soncamé

certamente, so anch'io

sónnża

untume

sôra

recipiente con braci e cenere da mettere nel "prete.

soterèni

lasagne al forno.